SINTAI

Decreto Classificazione 260/2010


In questa sezione di SINTAI, come disposto dall'art. 2 del Decreto Ministeriale 8 novembre 2010 n. 260 sui criteri tecnici per la classificazione dello stato dei corpi idrici superficiali, sono rese disponibili le funzionalità necessarie all'attuazione dello scambio di informazioni. La sottosezione "Upload Dati" consente alle regioni e alle province autonome di Trento e Bolzano di rendere disponibili attraverso SINTAI le informazioni relative ai dati di monitoraggio di cui all'Allegato 2 del citato Decreto Ministeriale. Si prega di indicare nel campo "scheda" a quale categoria di corpo idrico ed a quale elemento di qualità si riferisce il file di dati che viene trasmesso a SINTAI. La sottosezione "Accesso ai dati trasmessi" consente di accedere a tutti i file dati trasmessi per questa sezione. Nella sottosezione "Download standard" sono disponibili gli standard informativi per i corsi d'acqua, i laghi e gli invasi, le acque marino-costiere e le acque di transizione. Nella sottosezione "Metodiche di riferimento per la classificazione dello stato ecologico" è resa disponibile la documentazione tecnico-scientifica utile allo sviluppo del processo di classificazione dello stato dei corpi idrici superficiali. Per ogni richiesta di chiarimento o informazione si prega di scrivere a sistema152@isprambiente.it


** Aggiornamento 28 febbraio 2019 - E' ora disponibile per il download la procedura di calcolo ICMI - Diatomee **

Elenco dei siti di riferimento, di cui al punto D.4, 1.1.1 dell’Allegato 3 della parte terza del D.Lgs 3 aprile 2006, n.152 e s.m.i.
Aggiornamento del 23 giugno 2016


Aggiornamento 28 febbraio 2019: è ora liberamente disponibile per il download la procedura per il calcolo dell'ICMI sotto forma di file Excel con macro per elaborazione autonoma, è comunque ancora possibile utilizzare il sistema tradizionale nella parte privata del Sintai.
(fileXLSB)SINTAI calcolo ICMI- Diatomee
Area riservata
Utente
Password

News    (Elenco news)
>>> Link utili